Nera Qamar

Nera Qamar inizia il suo lavoro sul corpo dalla tenera età con lo studio della danza classica e la pratica al livello agonistico della ginnastica ritmica, con la quale ha la possibilità di partecipare a gare di livello nazionale ed aggiudicarsi più volte il podio.
Dopo una breve parentesi di studio dell’ hip-hop, scopre a 16 anni la Danza Orientale con la maestra Maria Teresa Habara, con la quale ha la possibilità di fare le sue prime esperienze di gruppo e come solista sul palcoscenico. Si appassiona a questa danza ed inizia a partecipare a stage con maestri vari, tra i quali un breve percorso mensile con Sandy D’alì. In questo periodo approccia per la prima volta la Danza Espressiva Araba di Roberta Bongini e Gaia Scuderi e riprende lo studio della danza classica.
Si appassiona alla Bollywood Dance ed entra a far parte del gruppo Apsaras della maestra Valentina Manduchi, con la quale partecipa per i seguenti due anni a spettacoli in tutto il paese e programmi televisivi.
Incontra il maestro Saad Ismail che nel 2012 diventa il suo maestro insieme a Lara Rocchetti e Maryem Bent Anis. Nello stesso anno inizia lo studio della ritmica e della percussione araba col maestro Simone Pulvano.
Partecipa a festival ed eventi in cui si esibisce come solista e col gruppo “Maryem Oriental Dancers”.
Dal 2013 studia Danza Contemporanea presso il Teatro Greco di Roma con la maestra di fama internazionale Irma Cardano.
Nel 2014 vince il secondo posto categoria Professional in occasione della manifestazione “Miss Bellydance Italy”. Nello stesso anno si diploma col massimo dei voti presso la federazione MIDAS come maestra in danze orientali.
Intraprende il percorso triennale di formazione maestri in Danza Espressiva Araba con le maestre Roberta Bongini e Gaia Scuderi. Nel 2015 consegue il diploma di primo livello in Danza Espressiva Araba.
Nello stesso anno vince il primo posto categoria Professional durante la manifestazione “Dea per una notte” di Napoli ed il primo posto categoria Professional durante la manifestazione “Ishtar” di Roma. Nel 2016 vince il terzo posto a “Sharqi Day Rome” e consegue il diploma in Danza Espressiva Araba di secondo livello.
Attualmente insegna Danza Orientale e prosegue nello studio della danza classica con la maestra Roberta D’Amore al San Lo’ e contemporanea con la maestra Francesca Formisano  presso il Teatro Greco di Roma.