Gonzalo Mirabella




Roberto Mirabella si forma alla New Ballet School di Concetta Raniolo nelle Danze Latino Americane che pratica a livello agonistico fino al 2002.
Durante un soggiorno in Andalusia si innamora del Flamenco, che apprende da autodidatta frequentando piazze e ritrovi sivigliani.
Nel 2012, dall’incontro con la performer Giuditta Sin, nasce Gonzalo.
Performer eclettico e irriverente, volto maschile del burlesque italiano, trae ispirazione dalle armonie del barocco ibleo e dalla poesia romantica, strizzando l’occhio al Futurismo.
Conosciuto oltralpe come “the Italian Matador”.
Ha come marchio di fabbrica uno stile latino, frutto di una personalissima crasi fra Flamenco, Paso Doble e Rumba.
Resident Boylesque Performer al Salone Margherita con il Micca Club di Roma fino all’inizio del 2018, crea insieme alla già citata Giuditta Sin il format Cabaret Domestique.
Ha performato in tutta Europa, vincendo nel 2015 il Best Classic Award al Vienna Boylesque Festival.
Cofondatore di Sangue Blu Events Production.
Coadiuva Giuditta Sin in numerosi progetti artistici collaterali al burlesque.


 Corsi e laboratori Burlesque e Boylesque con Giuditta Sin e Gonzalo al San Lo’.



@