Giuditta Sin

Surreale e poetica, Giuditta Sin ama fare di ogni performance un’occasione per liberare la sua fantasia, mostrarla nelle sue innumerevoli sfumature e coinvolgerti  nel suo sogno lucido.

Appassionata di letteratura Fin de siècle, trae ispirazione dalle opere simboliste, decadenti e  surrealiste, dalle controverse opere di Colette e da danzatrici rivoluzionarie come Isadora Duncan, Ruth St. Denis , Loie Fuller. Amore, liberazione,magia, sogno e follia sono per Giuditta elementi essenziali per ogni incantesimo.

Da sempre affascinata dalla figura della vamp e dalla sensualità delicata ed impertinente delle dive degli inizi del ’900 Giuditta inizia  la sua ricerca artistica che la porterà a creare delle performance che rifiutano ogni possibile etichetta! Body art? Erotic art? Burlesque? Giuditta definisce le sue creazioni puri atti di bellezza.

Reference: Accademia dell’arte del burlesque

Resident performer Micca club dal 2012

Partecipa all’Accademia del burlesque del Micca club tenendo i suoi workshop di Victorian burlesque

Ha preso parte a:

- Milan burlesque award 2012

- Newyork burlesque festival 10 edizione

- Rome burlesque festival 2012

- London burlesque games 2013

- London burlesque festival 2014

- Berlin burlesque festival 2 edizione

- Stockholm burlesque festival

- New Orleans burlesque festival

- Ultimo spettacolo burlesque show con Eve la Plume, regia di cristiano Gazzarrini

- Chiambretti supermarket

Ideatrice e producer di Burlesque Riot insieme a Miss Vampfire.